I terremoti più terribili sin dal 1900

 

 E’ la Cina che gode del triste primato di numero di morti a causa di un terremoto.

 

Il Centro America appartiene alla regione più colpita  nel  mondo dai terremoti. Di seguito una lista dei terremoti più forti di questo secolo e il numero di morti censito.

 

18-19Aprile 1906 - San Francisco:
Magnitudo 8,3; 452 morti

16 Agosto 1906: Cile
Magnitudo 8,6; 20.000 morti

  28 Dicembre 1908: Italia
Magnitudo 7,5; 83.000 morti

16  Dicembre 1920: Cina
Magnitudo 8,6; 100.000 morti

 1 Settembre 1923: Giappone
Magnitudo 7,9; 142.807 morti

22  Maggio 1927: Cina
Magnitudo 8,3; 200.000 morti

31 Maggio 1935: India
Magnitudo 7,5; 30.000 morti

24  Gennaio 1939: Cile
Magnitudo 8,3; 28.000 morti

26 Dicembre 1939: Turchia
Magnitudo 7,9; 30.000 morti

29  febbraio 1960: Marocco
Magnitudo 5,8; 12.000 morti

31  Agosto 1968: Iran
Magnitudo 7,7; 6.794 morti

23. Dicembre 1972: Nicaragua
Magnitudo 6,2; 10.000 morti

4 Febbraio 1976: Guatemala
Magnitudo 7,5; 22.778 morti

28Luglio 1976: Cina
Magnitudo 8,2; ufficialmente 242.000, ufficiosamente fino a  800.000 morti

16 Dicembre 1978: Iran
Magnitudo 7,7; 25.000 morti

23 Novembre 1980: Italia
Magnitudo 7,2; 4.800 morti

19 Settembre 1985: Messico
Magnitudo 8,1; 9.500 morti

10 Ottobre 1986: El Salvador
Magnitudo 7,5; 1.500 morti

7 Dicembre 1988: Armenia
Magnitudo 6,9; 25.000 morti

21 Giugno 1990: Iran
Magnitudo 7,7; 40.000 morti

13 Marzo 1992: Turchia
Magnitudo 6,2; circa 800 morti

12. Dicembre 1992: Indonesia
Magnitudo 6,8; circa  2.500 morti

30. Settembre 1993: India
Magnitudo 6,4; stimati  30.000 morti

17 Gennaio 1995: Giappone
Magnitudo 7,2;  6.300 morti

28 Maggio 1995: Russia
Magnitudo 7,5; 1.989 morti

28 Febbraio 1997: Iran
Magnitudo 5,5; ufficialmente 965 morti, ufficiosamante 3.000 morti

10 Maggio 1997: Iran
Magnitudo 7,1; circa 4.000 morti

4/8 Febbraio 1998: Afghanistan
Magnitudo 6,1; circa 4.500 morti

30 Maggio 1998: Afghanistan
Magnitudo 6,9; fino a 5.000 morti

17 Agosto1999: Turchia
Magnitudo 7,6; 15.000 morti

20 Settembre 1999: Taiwan
Magnitudo 7,6; oltre 1.500 morti

13 Gennaio 2001: El Salvador
Magnitudo 7,7; 844 morti

26 Gennaio  2001: India
Magnitudo 7,7; 20.000 morti

13 Gennaio 2001: El Salvador
Magnitudo 6,6; 315 morti

3. Marzo 2002: Regione Hindukush, Afghanistan
Magnitudo  7,4; almeno 100 morti